About

——————————ITALIAN———————————-

 

Giu’s Bespoke Journal nasce da un’idea che è rimasta incubata nella mia testa per più di due anni.

15271156_1632330300126094_1416181797_o

Credit: Walter.G official drawer of Giu’s Bespoke Journal

Sono Giu, diminutivo di Giuseppe, ho 28 anni e sono nato a Napoli, città d’arte, di bellezze storiche e di grandi artisti che hanno fatto la storia della sartoria uomo. Diplomato alla Scuola Navale Militare “Francesco Morosini” e laureato in Management all’Università Ca’ Foscari di Venezia, prima di atterrare a Parigi ho speso molti anni all’estero. Ed è proprio a Parigi che ho iniziato a sentire il forte bisogno di coltivare la mia innata passione per il bespoke o per il vero su misura artigianale.

Cercherò di trasmettervi tutto ciò che riuscirò ad imparare dagli artigiani che avrò la fortuna d’incontrare. Racconterò le loro storie, le loro esperienze e la loro arte provando a restare il più fedele possibile alle loro parole e al loro lavoro.

Interviste, test, dettagli tecnici e attualità saranno il cuore pulsante delle colonne di questo mio diario virtuale.

Godetevi gli articoli!

——————————ENGLISH———————————-

 

Giu’s Bespoke Journal comes from an idea which it has been incubated for more than two years in my mind.
I’m Giu, diminutive of Giuseppe, and I was born 28 years ago in Naples city of art, historical beauty and great artists who have made the history of man bespoke tailoring. Scientific high school graduate from “Francesco Morosini” Military Navy School and Business Management degree from Ca’ Foscari University of Venice, I have spent many years abroad before landing to Paris.

It is in Paris that I have felt the strong need to cultivate my innate passion for bespoke tailoring.

I’ll try to transmit everything I will be able to learn from artisans I’ll have the luck to meet. I’ll tell about their stories, their experiences and their art trying to remain the more faithful as possible to their words and their work.

Interviews, test, technical details and news will be the beating heart of these columns of this virtual journal.

Enjoy all articles!