Bir Hakeim

Article also available in French and in English

Sarà stato il sole o il fatto che mi sentivo semplicemente bene, sta di fatto che avevo voglia di sperimentare.

Ho cercato quanto di più nuovo avessi nel mio guardaroba e ho cercato un abbinamento che m’ispirasse. Volevo qualcosa di molto elegante, ma allo stesso tempo volevo leggerezza e disinvoltura, quindi ho scelto una combinazione di accessori che potessero aiutarmi.

La scelta non è stata facile, soprattutto quando ho deciso il doppiopetto grigio; in quel momento, non ero sicuro di quello che avrei potuto abbinare per alleggerirlo. Non volevo mettere una tenuta “spezzata”, perciò ho deciso di puntare sulle bretelle a clip e sui mocassini senza calzini (mi sentivo un po’ “solo”, qui a Parigi è difficile vedere una tenuta del genere).

Il risultato mi è subito piaciuto, ma avevo bisogno dell’ultimo tocco. L’ho trovato nel fare il nodo alla cravatta. Ho pensato di lasciarla lunga, in modo da andare oltre il livello della cintura. Scelta azzeccata! È stato il tocco finale per ottenere proprio il risultato che cercavo.

Ovviamente la splendida cornice del ponte di Bir Hakeim à Parigi fornisce l’ambiente ottimale per uno shooting con questo look.

Eccovi le foto!

 

E voi che ne pensate? Avreste scelto un’altra combinazione?

Bespoking you soon,

Giuseppe

One thought on “Bir Hakeim

  1. Pingback: Bir Hakeim – Giu's Bespoke Journal

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s